macfrut 2017 nonsoloambienteÈ un Macfrut dai grandi numeri e dalle tante novità la 34esima edizione in programma alla Fiera di Rimini dal 10 al 12 maggio 2017, tre giorni insieme ai protagonisti dell’ortofrutta.

 

Otto padiglioni, 50 mila metri quadrati di spazi fieristici, picco di espositori (1100), crescita esponenziale dall’estero (+30%), 1200 buyers da tutto il mondo. Due gli ospiti d’eccezione della fiera: la Cina Paese partner, la Basilicata Regione partner. Numerose le novità unite dal doppio fil rouge dell’internazionalizzazione e dell’innovazione: Macfrut in Campo, la rivoluzione vegetale, il punto vendita del futuro e tanto altro.  Ad arricchire il tutto oltre una cinquantina di eventi tra convegni e forum, nonché meeting e convention aziendali organizzati dagli espositori. E per la prima volta un Fuorisalone, Strawberry Days, una settimana di eventi sulla fragola lungo la Riviera della Romagna (7-13 maggio).

Una delle grandi new entry è Macfrut in Campo. Una grande area di 700 mq allestita all’interno dei padiglioni della Fiera di Rimini dove verrà riprodotto un vero e proprio campo prova con all’opera le macchine agricole più innovative. Nei tre giorni della fiera, dalle 11 alle 13, su un’area di 35×20 metri, si svolgeranno in diretta prove in campo con le più moderne tecnologie della fragolicoltura e dell’orticoltura (seminatrici, trapiantatrici, raccoglitrici, ecc..).

Altra grande novità è rappresentata dal comparto dei microgreens, germogli e baby leaf: quella che viene definita una vera e propria rivoluzione vegetale. Saranno in Fiera tutti i leader mondiali di questa area, tra cui l’olandese Van der Plas, leader mondiale dei germogli, che opera con 15 stabilimenti nel mondo, e Koppert Kress, leader mondiale delle microgreens.

Grazie all’accordo strategico con Assosementi, che sarà presente anche con un proprio spazio istituzionale, prendono parte alla manifestazione le principali aziende sementiere che operano in Italia. Una sorta di “antipasto” in vista di un vero e proprio “Macfrut Seeds” nel 2018.

Anche sul fronte delle tecnologie si possono toccare con mano i nuovi modelli di serre verticali: non prototipi, bensì vere proposte commerciali che prefigurano scenari totalmente innovativi. Presenti in fiera anche soluzioni per la coltivazione domestica dei microgreens, e proposte per il punto vendita del futuro dove si potranno produrre e vendere diverse tipologie di ortaggi (area New Retail Solution).

Grande dinamismo sul fronte dell’internazionalità. Gli Stati presenti sono oltre quaranta con numerose new entry, in rappresentanza dei cinque Continenti. Posto speciale alla Cina, Paese partner, presente con 20 gli espositori dal Gigante Asiatico, con l’aggiunta di una trentina di importatori invitati.

Ulteriori informazioni:

http://www.macfrut.com/

Agriturismo

tutti gli agriturismi dell'Emilia Romagna

Intranet

Newsletter

Inserisci qui sotto la tua email e un nome utente per registrati alla nostra newsletter gratuita
Privacy e Termini di Utilizzo

Agrimpresa

Agrimpresa
leggi on line l'ultimo numero del magazine della Cia Emilia-Romagna

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo
consulta la Guida per una spesa a filiera corta!
Joomla templates by Joomlashine