Notizie dalla Regione

In primo piano

I prossimi incontri di Cia Romagna con gli associati

18/05/2018 - Le date dei prossimi incontri di Cia Romagna con gli associati: 22 maggio Faenza (sala Bcc via Laghi 79); 24 maggio San Piero in Bagno (Sala palazzo Pesarini via Verdi 4); 25 maggio Forlì (sala Dinamica via Vivaldi 13/a); 28 maggio Savignano (sala Galeffi palazzo Comunale); 29 maggio Santarcangelo (sala Biblioteca via Pascoli 3); 31 maggio Coriano (sala Isotta piazzetta Salvoni); 5 giugno Cesena (sede Cia Romagna via Rasi e Spinelli 160); 7 giugno Bagnacavallo (sala Palazzo Vecchio). È inoltre in programmazione un’iniziativa pubblica a Novafeltria (indicativamente il 20 giugno) sulle proposte di Cia Romagna relative alle problematiche delle aree interne. Gli incontri iniziano alle 20.30. Gli appuntamenti vertono sull’attività dell’organizzazione e sui principali temi di attualità, dalla vitivinicoltura alle sementiere, dall'enoturismo alle norme forestali e zootecniche, dalla campagna ortofrutticola alla Misura Ocm investimenti.

Ultime notizie

Stefano Francia eletto presidente dell'Agia nazionale

 

18/05/2018 - Stefano Francia (Ra), classe 1989, vicepresidente di Cia Emilia-Romagna, è stato eletto Presidente dell'Associazione Giovani Imprenditori Agricoli di Cia in occasione della V Assemblea elettiva nazionale Agia dal titolo "L'impreditore crea un lavoro e non lo chiede", tenutasi a Roma il 17 e 18 maggio.

Leggi tutto...

firma cia romagna ridÈ ufficiale: Cia Romagna c’è. È stato firmato nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre l’atto costitutivo che suggella la fusione fra le Cia delle province di Forlì-Cesena, di Ravenna e di Rimini. L’Organizzazione di rappresentanza degli agricoltori e fornitrice di servizi alle imprese e alle persone...

 

nella sua nuova dimensione romagnola vale:
•793 titolari d’azienda
•802 coadiuvanti (familiari e parenti dei titolari che lavorano nelle aziende a tempo indeterminato)
•252 soci (fra persone e aziende)
•687 clienti complessivi per i servizi alla persona
•106 dipendenti a tempo indeterminato
•35 sedi distribuite in tutto il territorio dell’area vasta
•7,3 milioni di Euro il valore della produzione

La giornata è stata anche l’occasione per celebrare i 40 anni della Cia ed erano presenti infatti Alberto Giombetti, Responsabile ufficio presidente e relazioni Cia nazionale, che ha illustrato la crescita e l’evoluzione della Cia in questi 40 anni di storia e Secondo Scanavino, Presidente Cia nazionale, che ha concluso i lavori della giornata parlando della Cia del futuro.

Le cariche della governance di Cia Romagna così come risultano in seguito alla firma dell’atto costitutivo del 14 dicembre - e fino al 25 gennaio 2018 - sono così articolate: Danilo Misirocchi, già Presidente di Cia Ravenna è il neo Presidente di Cia Romagna; Lorenzo Falcioni, già presidente della Cia di Rimini, è il neo Vicepresidente vicario di Cia Romagna; Guglielmo Mazzoni, già Presidente di Cia Forlì-Cesena è il neo Vicepresidente di Cia Romagna.

Presidente e vicepresidenti di Cia Romagna - rispettivamente Danilo Misirocchi, Lorenzo Falcioni e Guglielmo Mazzoni – hanno affermato: «La costituzione di Cia Romagna coglie le significative trasformazioni aperte e continue in campo economico, istituzionale, politico, culturale e sociale che riguardano anche l’ambito territoriale della Romagna. In presenza di questi cambiamenti si è imposta la necessità di riorganizzare la rappresentanza territoriale delle imprese agricole e abbiamo scelto in maniera consapevole, visti i nostri 40 anni di attività, questa strada. Il lavoro sinergico, l’utilizzo al meglio delle risorse a disposizione, i processi di innovazione e di ampliamento della proposta politica dell’Associazione sono tutte azioni che permetteranno a Cia Romagna di aumentare il grado di rappresentanza delle istanze territoriali e la qualità delle proposte politiche. Fra gli obiettivi: innovazione nella rappresentanza e nei servizi alla persona e all’impresa; supporto e risposte in linea con le nuove necessità con due punti ben saldi: la tutela del reddito degli agricoltori e l’affermazione del ruolo dell’agricoltura».

L’assetto della governance sarà tale fino al 25 gennaio 2018, giorno in cui si svolgerà la prima Assemblea elettiva di Cia Romagna che avrà poi il compito di eleggere la direzione, il presidente e i vicepresidenti e approverà il documento programmatico.

La struttura operativa è guidata da Fabrizio Rusticali, Direttore della Cia Romagna (già Direttore della Cia di Ravenna). Claudio Bertuccioli è il responsabile dei servizi alle imprese (già Direttore della Cia di Rimini) e Miriam Bergamo è la responsabile dei servizi alla persona (già Direttrice del Patronato Inac della Cia di Ravenna). Professionalità, competenza ed esperienza sono stati i criteri seguiti per la nomina dei dirigenti sopra specificati e anche per la nomina degli altri apicali (11 in totale) delle diverse aree operative dell’articolazione Cia Romagna.

«Con Cia Romagna si costituisce una grande realtà interprovinciale, risultato dell’integrazione e della valorizzazione di esperienze, competenze e professionalità diverse. Le parole d’ordine sono centralizzazione di alcuni servizi, come ad esempio quelli dell’amministrazione, delle paghe e dell’Iva, realizzazione di economie di scala, consolidamento di servizi già affrancati e avvio di nuovi servizi - ha specificato Fabrizio Rusticali, Direttore Cia Romagna - Cia Romagna nasce al fine di adeguare la rappresentanza al nuovo scenario economico, politico, istituzionale e sociale in continua evoluzione e per garantire una crescita dimensionale ed una maggiore efficienza della struttura».

La sede amministrativa della Cia Romagna è a Cesena per la centralità dell’ubicazione territoriale e per l'idoneità degli spazi. Continua ad essere garantita la presenza diffusa sui territori e restano funzionanti sedi, uffici, sportelli, presidi territoriali dislocati nell’area vasta Romagna.

è nata Cia Romagna

Agriturismo

tutti gli agriturismi dell'Emilia Romagna

Intranet

Newsletter

Inserisci qui sotto la tua email e un nome utente per registrati alla nostra newsletter gratuita
Privacy e Termini di Utilizzo

Agrimpresa

Agrimpresa
leggi on line l'ultimo numero del magazine della Cia Emilia-Romagna

Compro e Vendo

mercatino dell'usato agricolo emiliano-romagnolo
consulta la Guida per una spesa a filiera corta!
Joomla templates by Joomlashine